NASCITE
Su comunicazione dei famigliari viene dato l’annuncio della nascita dei bambini alla comunità con il suono festoso delle campane.


BATTESIMI
Per la celebrazione del battesimo si stabiliscono alcune date in solennità importanti: Epifania, Battesimo di Gesù, Pentecoste, Immacolata concezione o altre domeniche esclusi i tempi di Avvento e Quaresima. Momento privilegiato e importante è la grande Veglia Pasquale. Si battezza sempre all’interno della Messa. Il papà e la mamma prendono contatto con il Parroco per chiedere il battesimo e fissare la data. Una coppia di sposi farà visita alla famiglia per la preparazione.

Il Battesimo dei bambini

Il Battesimo, ingresso alla vita e al regno, è il primo dei tre sacramenti dell’Iniziazione Cristiana (che si completa con la Cresima e l’Eucaristia). Cristo lo ha proposto a tutti perchè abbiano la vita eterna (“Se uno non nasce da acqua e da Spirito, non può entrare nel regno di Dio”, Gv 3,5), e lo ha affidato alla Chiesa insieme con il Vangelo, dicendo agli apostoli: “Andate e annunciate il Vangelo a tutti i popoli e battezzateli nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo” (Mt 28,19). Vediamo ora alcune indicazioni che riguardano il Battesimo dei bambini (0-6 anni), cioè di coloro che non sono ancora in grado di professare personalmente la fede. E’ la Comunità Cristiana Parrocchiale che è tenuta ad annunziare la fede ai bambini, a preparare la celebrazione battesimale e ad impegnarsi perché vengano educati alla fede nella quale hanno ricevuto il Battesimo. Essa esprime questo compito principalmente attraverso i genitori, i padrini, il parroco, l’equipe battesimale.

 

Richiesta

Entrambi i genitori si rivolgono al parroco per chiedere il Battesimo del loro figlio. I padrini (un solo padrino, una sola madrina, oppure un padrino e una madrina) garantiscono che la comunità cristiana accoglie il battezzando, e lo fa crescere nella fede: in pratica mostrano il volto materno della Chiesa. Per questo è importante che essi si sforzino di vivere una vita coerente con la fede (ad esempio che non si trovino in situazioni matrimoniali irregolari).

 

Preparazione del Battesimo

Una coppia di sposi della nostra comunità parrocchiale viene mandata a visitare la famiglia del battezzando, per riflettere insieme ai genitori sul significato e sulla portata del dono che hanno chiesto alla Chiesa per il loro figlio: per i genitori si tratta essenzialmente di una riscoperta del proprio Battesimo come Sacramento che unisce la nostra vita alla vita di Cristo.

Per la comunità, si tratta di conoscere e gioire della presenza di questo nuovo fratello che il Signore ci ha donato.

 

Dopo il Battesimo

Inizia ora un cammino perchè la fede del battezzato venga portata a coscienza. I genitori sono i maggiori attori dell’educazione cristiana dei figli, e lo fanno non solo attraverso le parole, ma principalmente attraverso la testimonianza di vita, l’impostazione della vita familiare in modo consono al Vangelo. Vengono aiutati in questo da uno strumento molto importante che hanno ricevuto in dono dalla comunità parrocchiale, il “Catechismo dei bambini”, ma anche da alcuni appuntamenti con i sacerdoti e con l’equipe battesimale, che li aiutano a mettere a fuoco i contenuti essenziali della fede cristiana. La fedeltà alla Messa domenicale celebrata in parrocchia e la vita di comunità danno loro il nutrimento necessario per proseguire il cammino, che altrimenti spesso può risultare difficile in questi primi anni di vita del figlio. La comunità parrocchiale ha a cuore ognuna delle nostre famiglie, e vuole che tutti si sentano accolti con gioia e accompagnati, attingendo alle possibilità di crescita nella vita cristiana che essa ci offre.

 

 

Si invitano i genitori a rivolgersi ai sacerdoti almeno 2 mesi prima del Battesimo, per poter provvedere  adeguatamente e per tempo alla preparazione necessaria per ricevere il Sacramento

 

Percorso per  le famiglie dei battezzati

 

 

Autocertificazione_per_padrino_madrina_di_Battesimo.pdf

Richiesta Battesimo.doc

Iscrizione Newsletter

2012-02-01 09:00: Item Title of Your event
: 2012-02-30 20:58